RG1M/03 Relé differenziale a sensibilità fissa

COD: RG1M/03.

RG1M/03 Relè differenziale con sensibilità 300mA.

RG1M è una gamma di relè di protezione differenziale ad 1 modulo DIN con sensibilità di corrente fissa e tempo di ritardo non programmabile. Lo strumento si abbina ai toroidi della gamma WGC WGC-TP e WGS, e presenta sul fronte 2 tasti per il reset e per la funzione di test nonché due LED di segnalazione d’alimentazione e di intervento del relè.

Contatta la nostra rete di vendita

Funzioni principali

  • Corrente differenziale AC

Normative costruttive

  • Normativa CEI EN 60947-2-M
  • Normativa CEI EN 60755
  • Normativa CEI EN 62020
  • Normativa CEI EN 61008-1

Caratteristiche tecniche

Metodo di misuraVero Valore Efficace TRMS
Temperatura di utilizzoDa -10°C a +65˚C
Categoria di misuraCAT III-300V
Grado di ProtezioneIP20
Alimentazione230Vac ±20%
Dimensioni e peso90x18x72 mm / 90g
Toroide differenziale compatibileSerie WGC, WGC-TP e WGS
Controllo remotoNO
Tipo di segnalazioneLED, contatto d’uscita

 

Dotazioni

Contenuti EXTRA

  • Tutte
  • Pillole di misura

Ricerca/Misura delle dispersioni di corrente con la serie CM400x HIOKI

Le nuove pinze amperometriche della serie CM400X HIOKI misurano ed analizzano rapidamente le piccole correnti di dispersione che si annidano…

Esempio di misurazione della resistività dei fogli di elettrodi con RM2610 HIOKI

La qualità uniforme e costante dell’elettrodo in foglio può essere esaminata misurando la resistività dello strato di materiale composito e…

Webinar “Raggiungere la massima precisione nelle misure di potenza con il corretto metodo di misurazione della corrente” 

Partecipa al webinar gratuito organizzato da HIOKI il il 25 febbraio, alle ore 13:30. “Raggiungere la massima precisione nelle misure…

NUOVI SENSORI DI CORRENTE HIOKI PER MISURE DI ALTISSIMO LIVELLO

Hioki ha una esperienza di oltre 80 anni nello sviluppo di strumentazione di misura e dei relativi accessori indispensabili per…

HAI GIÀ QUESTO
PRODOTTO?
REGISTRA LA TUA
GARANZIA!

IL
TUO
STRUMENTO
È TARATO?